SPX LAB è impegnata in diversi progetti che riguardano il sociale, in particolare a favore della prevenzione della violenza di genere e il supporto alla visita turistica delle persone non vedenti.

 

In questi anni, con mezzi propri e finanziamenti, SPX LAB ha realizzato due applicazioni:

  • Save the Woman, app per prevenire la violenza di genere, ricevendo la menzione etica in occasione della settima edizione del Premio Best Practices sull’innovazione di Confindustria Salerno. Maggiori informazioni si trovano sul sito www.savethewoman.org.
  • Lodestar è un supporto intellettuale per turisti non vedenti, sviluppato prima per palmari dedicati, oggi disponibile per telefoni smartphone, sotto il nome di ArtStar*, la guida museale che sfrutta gli iBeacon, accessibile a tutti.

 

SPX LAB per la gestione del suo team ricorre a pratiche derivate dai principi dello “smart working”, modalità di lavoro sostenibili e compatibili con la vita privata dei lavoratori.