Live Brokerage Experience: la presentazione di EXPORTLOUNGE

Si è tenuta l'edizione virtuale CX Now 2020, occasione di confronto e aggiornamento sul futuro di tecnologie e applicazioni marketing in campo B2B. Massimiliano Margarone, CEO SPX Lab, ha tenuto uno speech dal titolo 'Live brokerage Experience', indagando il futuro dell'esperienza di acquisto. Durante l'occasione è stato presentato ufficialmente il progetto EXPORTLOUNGE: piattaforma di incontro tra domanda e offerta che mette al centro il ruolo di enti e agenzie intermediarie, così da ridare nuova rilevanza all'export nello scenario attuale. La piattaforma è in grado di fornire eventi virtuali, live commerce e business machting; creando un ambiente dinamico e coinvolgente per aziende e clienti finali dove il rapporto umano è sempre centrale.

SPX Lab a CX Now 2020 Digital Edition

Il 26 Maggio saremo presenti come ogni anno all’evento organizzato da InnovabiilityCX Now 2020, quest'anno in edizione completamente digitale. Parteciperemo in qualità di sponsor e speaker, discutendo il futuro dell'esperienza d'acquisto del mondo post pandemia. Massimiliano Margarone, CEO SPX Lab, terrà uno speech dal titolo 'Live Brokerage Experience: ponte virtuale tra domanda e offerta'. Presenteremo inoltre alcuni dei progetti a cui abbiamo lavorato durante gli ultimi mesi, piattaforme di business matching integrate a opportunità di vetrine interattive e eventi virtuali, con il ruolo dell'intermediazione e del contatto umano come valori cardine. La sessione 'Onmichannel Strategy' dove parteciperemo, si terrà dalle 11.00; registrandosi alla piattaforma dell'evento sarà possibile assistere agli interventi e interagire con il nostro reparto commerciale attraverso un booth virtuale; per richiedere informazioni o dimostrazioni. 

SPX Lab: il nuovo Spot

Abbiamo realizzato il nuovo spot SPX Lab, sollecitati da questo momento storico che ci ha spinto a pensare a come avremmo dovuto adattarci e cosa avremmo dovuto proporre ai nostri partner e clienti per aiutarli a loro volta ad adattarsi. Esattamente come nel gioco del telefono senza fili, ormai riusciamo a comunicare velocemente, in spazi ristretti, ma con progetti che abbracciano idealmente tutto il globo. SPX Lab si è sempre mossa all’interno di confini ben definiti ma innovativi, come l'editoria digitale, interface design, user experience e raccolta e rielaborazione dei dati sensibili utili alle aziende. Il Covid19 però ci ha dato l’opportunità di allargare le nostre vedute e i nostri perimetri, permettendoci di inserire tutti i valori che abbiamo sempre coltivato con attenzione, all’interno di una visione più ampia. In un ipotetico mondo immaginario e sempre più contactless, SPX Lab sta lavorando affinché ciò avvenga nella maniera più semplice, veloce ed accessibile a tutti, soprattutto a coloro che andranno contro al futuro. Grazie anche a CXNow per avere stimolato la preparazione di questo nuovo elemento di comunicazione aziendale. Qui il link allo spot: https://vimeo.com/413143268/55a0e19ba6

Il lancio del crowdfunding #NONPOSSOPARLARE

È attiva la piattaforma di raccolta fondi Starteed per supportare l'iniziativa NONPOSSOPARLARE. Il progetto nato in collaborazione con Dotvocal, i centri antiviolenza Pandora e Insieme Senza Violenza e professionisti del Terzo Settore, che vuole essere la voce delle donne costrette a casa in condizioni di abuso e violenza, che non possono esporsi e chiedere aiuto. Il chatbot fornisce supporto in modo silenzioso e non tracciato. La fase successiva prevede di diffondere l'uso a sempre più Centri Antiviolenza ed Associazioni e poter fornire contenuti multilingue, in modo da non lasciare nessuna donna sola. Scopri di più sul progetto e su come supportarci: www.nonpossoparlare.it

La presentazione del progetto #NONPOSSOPARLARE

Si è tenuto oggi il lancio ufficiale della strumento digitale per contrastare la violenza domestica, soprattutto durante questa emergenza Covid19. Molte donne si trovano chiuse in casa in condizioni di violenza e abuso, un allarme che è stato lanciato anche dall'ONU e dall'OMS,dopo aver visto i casi di violenza triplicarsi in tutto il mondo. #NONPOSSOPARLARE è un chatbot attivo 24h su 24, strumento di aiuto “silenzioso”, “intelligente” e sicuro per donne che non riescono a denunciare telefonicamente i maltrattamenti subiti. Il progetto è il frutto dell'innovazione sociale: nato dalla sinergia tra tecnologi e professionisti del Terzo Settore. Il chatbot è realizzato in collaborazione con Dotvocal, i due centri antiviolenza Pandora di Genova, Insieme Senza Violenza di Imperia, la Cooperativa Agorà e altri specialisti di settore che compongono il Comitato Scientifico.

Buona Pasqua da SPX Lab

Siamo arrivati a Pasqua, quest'anno sarà diversa dal solito, lontani dai nostri cari, ma ravvicinati virtualmente dalla tecnologia. Noi abbiamo reagito, immaginando l’Italia tra sei mesi, dentro e fuori dai confini della nazione, e con alcuni dei nostri partner abbiamo elaborato delle idee, dal “live commerce”, alla difesa della donna in questo momento di chiusura, al “business matching” per l’export, ad app per il monitoraggio delle dinamiche associate al COVID-19. Molte delle quali diverranno proposte e, ci auguriamo, progetti. Sin dai primi momenti di questa emergenza, a tutela della salute di SPX Lab, abbiamo deciso di adottare il telelavoro al 100%; è stato facile per noi che dal 2010 operiamo con lo smartworking... Ma guardandoci attorno ci siamo resi subito conto che la situazione non era altrettanto facile: molte aziende si sono trovate impreparate - lo smartworking è una mentalità non solo un insieme di strumenti digitali - e altre che lo smartworking non lo avrebbero potuto adottare, le aziende di logistica per esempio. Ci siamo quindi messi sin da subito a disposizione per fornire aiuto gratuito per chi avesse avuto bisogno su metodologie di lavoro smart e agile e marketing digitale per superare i limiti fisici del lockdown. Abbiamo così prodotto un nostro e-book scaricabile gratuitamente. Da alcune settimane stiamo sostenendo la didattica online: monitoriamo le prestazioni delle applicazioni e dei server, stiamo pensando a nuove evoluzioni affinché gli studenti non perdano la formazione scolastica. Quasi 3000 studenti sono costantemente connessi ai nostri server sui quali vengono utilizzati i tool di apprendimento Zanichelli. Per noi è un grande successo, ma la vera sfida sarà quella di dotare TUTTI gli studenti della tecnologia e superare la “digital divide”, troppi infatti ne sono ancora sprovvisti. All’inizio del lockdown abbiamo elaborato alcune raccomandazioni preparando un'infografica per un utilizzo più consapevole delle applicazioni remote nell'ipotesi verosimile che tutto il mondo passi alla modalità di telelavoro e che ciò possa saturare le capacità di calcolo. Le raccomandazioni sono state recepite da C3I, CNI e Presidenza del Consiglio. SPX Lab non si ferma, nel rispetto dei decreti, lo facciamo per noi, per i nostri clienti e per i nostri partner. Questa situazione ha consentito a tutti i membri di SPX Lab di comprendere nuovi valori del team e dell'impresa, la distanza ci ha unito ancora di più. Continueremo a mettere a disposizione della collettività i nostri valori affinché si possa tutti ripartire con una strategia ed una visione nuove del mondo. Auguriamo una serena Buona Pasqua a tutti.

SPX Lab parte di BackOnTrack: App contro COVID-19

SPX Lab entra a far parte di un team di imprese per la realizzazione di una app per il controllo del diffondersi del COVID-19, facendo confluire alcuni principi di un'idea interna, in un progetto più ampio, coinvolgendo user experience, comunicazione ed architettura app/server fortemente scalabile. Lo scopo della app è risalire con più facilità ai contatti del singolo, per monitorare la diffusione da una persona che si dovesse rivelare positiva. Questo sarebbe possibile incrociando la localizzazione di smartphone e tablet, tracciando posizione e spostamenti in totale anonimato. Per le prossime settimane è previsto lo sviluppo di una federazione di applicazioni monitorate dal governo centrale, ci auguriamo di entrare in questo cluster con questo progetto; insieme ai contributi fondamentali di Netalia, To Be srl, Beta 80 Group, Italtel e Helpy.

1 Year in 1 Day: incontro con studenti e neolaureati

Anche SPX Lab era presente tra le aziende, all'incontro del 30 marzo organizzato dalla Scuola Politecnica dell'Università di Genova 1 Year in 1 Day: i colloqui di un anno in un solo giorno. L'evento, svolto in modalità telematica, è stata l'occasione per studenti e per laureati di confrontarsi con aziende leader e valutare le opportunità di lavoro, anche durante l'emergenza Covid19.

Un'applicazione per monitorare e studiare la diffusione Covid19

Abbiamo cercato di dare il nostro contributo come progettisti di UX e applicazioni informatiche, elaborando una idea di progetto verticale su COVID-19, che si inserisce nello spettro dei sistemi digitali che oggi si stanno sviluppando per il contenimento dei contagi. La rendiamo pubblica nella speranza che possa essere spunto di aiuto e riflessione. Si tratta di un'applicazione semplice ed intuitiva, utile a raccogliere dati per misurare la diffusione del Covid19. L'applicazione prevede di essere usata come strumento di monitoraggio dei movimenti per contrastare la pandemia, e sarà completa di applicazione di visualizzazione per gli operatori che stanno contenendo il virus in queste ore. Il progetto verrà presentato oggi alle autorità competenti nel caso la ritengano utile. SPX Lab ha scelto di affrontare l'esigenza principale di questa emergenza e cercare di contribuire ad analizzare una situazione d'emergenza inaspettata; tenendo come focus l'efficacia per gli operatori, la semplicità di utilizzo, il rispetto totale della privacy degli utenti.

Rosella Scalone a TEDX Genova - Genius Loci

Rosella Scalone, Special Project Expert di SPX Lab, salirà sul palco presso i Magazzini del Cotone, per raccontare la straordinaria storia imprenditoriale di Auleum, tra creatività e genio. Una presenza che ci riempie di orgoglio dal punto di vista umano e professionale. Siete tutti invitati a partecipare e ascoltare la sua sfida nel settore luxury.