La nuova collaborazione SPX Lab e Stazioni Marittime

Al via un nuovo progetto in collaborazione con Stazioni Marittime, uno dei più importanti attracchi d'Europa per crociere (Costa Crociere, Virgin, MSC) e navi di linea passeggeri. I due incarichi di cui ci occuperemo si riferiscono al miglioramento dell'infrastruttura informatica della struttura e allo sviluppo della comunicazione digitale; al centro del progetto metteremo le persone, per l'ottimizzazione dei servizi e la valorizzazione dell'azienda dalla parte dell'esperienza utente.

NONPOSSOPARLARE e JULIET CLUB: #nonsmettiamodisognare

Mercoledì 16 settembre, dalle 15 alle 19 verrà presentate, presso la Biblioteca Capitolare di Verona la partnership tra #NONPOSSOPARLARE e Fenix Live - Club Juliet. La collaborazione nasce per celebrare la sinergia tra realtà imprenditoriale femminile, territorio e responsabilità sociale d'impresa. Parte del ricavato delle iniziative del  Club Juliet sosterrà il progetto #NONPOSSOPARLARE, e l'associazione che da anni si occupa di rispondere alle lettere degli innamorati da Verona, capitale del romanticismo e simbolo dell'amore tra Giulietta e Romeo, sensibilizzerà alla tematica della violenza di genere e dei tanti risvolti dell'amore. Le parole d'amore, i mille volti dell'amore, vengono contrapposti  alle richieste d'aiuto silenziose delle donne vittime di violenza domestica, fisica e psicologica.

EXPORTLOUNGE: l'intervista a Massimiliano Margarone per TGCOM24

Massimiliano Margarone, CEO di SPX Lab e ideatore di EXPORTLOUNGE, è stato intervistato Francesca Lovatelli Caetani, giornalista e luxury consultant. EXPORTLOUNGE è la nuova piattaforma internazionale realizzata da SPX Lab per stimolare l'export in questa fase difficile del paese e per valorizzare l'Italia nel mondo. L'intervista è stata pubblicata su Tgcom24. L'intervista mette in risalto le opportunità date dalla piattaforma lanciata pochi mesi fa, un'idea scaturita dalle esigenze che ha generato il lockdown. La tecnologia come soluzione per fare business e espandere il proprio mercato senza doversi spostare, ma mettendo al centro il contatto umano e il ruolo fondamentale di mediazione e supporto delle Camere di Commercio Italiane all'estero, un prodotto unico e rivoluzionario.
Potete leggere l'articolo intero cliccando qui.

#NONPOSSOPARLARE, la collaborazione con il Club Juliet di Verona

Paola Guerra, CEO di Fenix Italian Experience, è intervenuta durante l'ultimo appuntamento WOMAN ONLIVE, presentando la collaborazione tra #NONPOSSOPARLARE ed il progetto Juliet Club, di Verona. Una partnership che vedrà legarsi l’attività di organizzazione di matrimoni alla sensibilizzazione alla lotta alla violenza domestica, un valore aggiunto per legare assieme agire d’impresa e connessione tra territori diversi. 

#NONPOSSOPARLARE, la presidente FERPI cita il progetto nel nuovo libro

Durante la diretta WOMAN ONLIVE la presidente FERPI Rossella Sobrero ha riferito in anteprima che il progetto #NONPOSSOPARLARE, chatbot per supportare le donne vittime dii abusi domestici, è stato citato nel suo libro "Sostenibilità e comunicazione non convenzionale", attualmente in stampa e disponibile da Agosto nelle librerie. La presidente Ferpi, ha portato il progetto come esempio di strumento e di innovazione sociale, per fornire una panoramica su come fare comunicazione sociale attraverso esempi pragmatici di progetti e iniziative. 

WOMAN ONLIVE: territori e innovazione

Si è tenuto il sesto appuntamento WOMAN ONLIVE, ultimo prima della pausa estiva. Il focus dell'incontro sono stati innovazione sociale come valore per il territorio e per l'agire d'impresa, con focus sull'importanza della CSR come motore di trasformazione sociale. Al talk hanno partecipato Rossella Sobrero, Presidente FERPI che ha citato il chatbot #NONPOSSOPARLARE nel suo libro in uscita prossimamente, Paola Guerra CEO di Fenix Italian Experience e Barbara Borsotto direttrice artistica di Atelier Daphné Sanremo.
Gli appuntamenti WOMAN ONLIVE torneranno a settembre con molte novità, vi invitiamo a restare aggiornati sui canali social Save The Woman. Le dirette passate sono disponibili interamente sulla pagina Facebook e sul canale YouTube. 

Come la teledidattica ha cambiato l'istruzione per due mesi

La pandemia globale, tra i molteplici effetti, ha portato anche un forte cambiamento nel mondo della scuola. Istituti e studenti hanno risposto all'emergenza, riscoprendo o adottando, dove non ancora utilizzati, strumenti digitali per poter offrire anche a distanza un supporto a lezioni e verifiche. SPX Lab, che affianca da oltre dieci anni Zanichelli nella progettazione e realizzazione di piattaforme a supporto della didattica, ha seguito, monitorato e gestito questo cambiamento anche nel suo retroscena. Il lavoro degli ultimi anni su affidabilità e stabilità delle piattaforme ha permesso di far fronte senza interruzioni di servizio all'impennata di accessi dovuti all'adozione della didattica a distanza (DAD). I portali Zanichelli sono stati fondamentali per studiare, allenarsi e non perdere l’anno scolastico, da poco concluso. Marzo 2020 ha visto aumentare di dieci volte le interazioni rispetto a marzo dell'anno precedente, di cui la maggior parte avvenute solo nella settimana dal 23 al 28 marzo. In base alla mole di richieste abbiamo adattato il numero di macchine impiegate, arrivando ad averne fino a sei funzionanti in parallelo, il tutto per gestire al meglio al traffico dati. Nello stesso periodo, 2000 studenti si sono connessi contemporaneamente, con oltre i 3 milioni di esercizi settimanali svolti sulla piattaforma. Questi dati ci rendono consapevoli della responsabilità che hanno le piattaforme digitali in un momento storico così delicato, dove il distanziamento sociale e l'ipotesi di nuovi lockdown potrebbero modificare le abitudini scolastiche, rendendo sempre più necessari strumenti di distance learning affidabili accessibili a tutti. La digitalizzazione è legata a doppio filo al diritto all'istruzione, è quindi importante che gli strumenti siano assicurati, abbattendo barriere e differenze, realizzando uno degli scopi ma anche responsabilità del settore ICT. Anche in questo senso si stanno orientando le nostre iniziative e i progetti SPX Lab, con l'obiettivo di dare risposte valide e immediate alla ripresa, ancora avvolta da incertezza, del nuovo anno scolastico. Per leggere la newsletter completa di Luglio: https://mailchi.mp/c41d2b1e94ce/digitalizzazione-un-progresso-ormai-inarrestabile

WOMAN ONLIVE: innovazione e partnership

Si è tenuto il quinto incontro Woman Onlive, talk per parlare della lotta alla violenza di genere e del progetto digitale #NONPOSSOPARLARE. Il quinto appuntamento ha avuto come focus innovazione e partnership, un topic discusso con ospiti dall'imprenditoria genovese, come Happily Srl e Atelier Gismondi e professioniste coinvolte in progetti per temi sociali e al femminile come l'associazione Donna a Sud. Tutte le puntate del talk sono disponibili interamente ai canali social Facebook e YouTube Save The Woman

Ideazione di Distretto20, inizia lo sviluppo

Spinti dall’esperienza del lockdown e dalle esigenze di esercenti e clienti nasce il progetto Distretto20.
Parte lo sviluppo di questa applicazione mobile first, concepita per promuovere gli acquisti nei negozi di quartiere comodamente dal proprio divano di casa. SPX Lab e Netalia hanno così risposto alle esigenze di tutti. Dei clienti: avere un contatto umano anche da remoto, poter vedere in video chiamata i prodotti e parlare con il commerciante. Degli esercenti: avere visibilità online con una vetrina facile da gestire ed essere contattati dai clienti.
Prossimamente online e disponibile il download gratuito.